Caricamento in corso…
Per una migliore esperienza, cambia il tuo browser in CHROME, FIREFOX, OPERA o Internet Explorer.
“Electrification Day” Stellantis: novità in arrivo

“Electrification Day” Stellantis: novità in arrivo

“Electrification Day” Stellantis: novità in arrivo

L’8 luglio 2021 Stellantis annuncerà alcune strategie per il futuro in tema di batterie, accumulatori e sostenibilità.

“Electrification Day” sarà un evento digitale che vedrà come protagonista Carlos Tavares, ceo del gruppo Stellantis.

Nuovi modelli

Le piattaforme da cui prenderà il via questo evento sono batterie, mercato, nuovi modelli, stabilimenti e le nuove architetture che verranno realizzate saranno principalmente dedicate a modelli elettrici dei segmenti A-B, C-D, D-E e Suv e pickup di grossa taglia. I primi si vedranno tra il 2023 e il 2026 e, secondo quanto dichiarato, avranno autonomie comprese tra 400 e 800 chilometri.

Società coinvolte

Nel piano è coinvolta la società SAFT-Total e avrà come obiettivo una capacità produttiva iniziale di batterie per circa 50 gigawattora.

Al momento ancora non si sa su dove sorgeranno altri stabilimenti, ma sicuramente la loro postazione sarà in posti “brownfield”: terreni un tempo inquinati che verranno appositamente rigenerati.

Riorganizzazione degli impianti

L’integrazione tra sinergie produttive raggiungerà un volume pari al 95% per Stellantis entro il 2025.

È prevista, inoltre, una riorganizzazione degli impianti: alcune fonti sindacali, infatti, hanno anticipato che dal 2024 la fabbrica di Melfi sarà completamente riprogettata per la produzione di auto elettriche.

È ancora indubbio se si tratterà di modelli disponibili esclusivamente a batteria o di vetture declassate in più alimentazioni.

In ogni caso, bisogna attendere l’electrification day per la presentazione dei piani industriali nel 2022.

lascia il tuo commento


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Superiore